ristorante-01

La sala ristorante è calda, di una eleganza sobria, con le sedie in legno bianche, le tovaglie “panna e cioccolato”, le pareti di color giallo pastello decorate con greche in oro. Si fanno notare le gigantografie di alcuni famosi mosaici, fra cui la beata Daria, scelta fra dodici che si trovano all’interno della basilica di Sant’Apollinare nuovo.
Alla sessantina di posti a sedere interni si aggiunge il centinaio di quelli all’esterno.
Oltre a quindici piatti fissi, proponiamo piatti del giorno che tengono conto della stagionalità dei prodotti.

Tra le specialità, da segnalare gli ottimi strozzapreti al guanciale di Mora e scalogno stufato e la selezione di salumi top, fra cui salame romagnolo, strolghino, culatello, etc.